Gravidanza Ideale

Nausea mattutina

  • interessa 7 donne su 10 e sembra essere dovuta al quadro ormonale e alle modificazioni metaboliche indotte dalla gravidanza; il ruolo maggiore viene riservato all'aumento dell'ormone HCG ( human chorionic gonadotrophin ) che sovra stimola le aree del cervello che controllano la nausea e il vomito.
    Anche le malattie della cistifellea, della tiroide, la gravidanza molare e gemellare portano lo stesso disagio.
    Questo malessere si manifesta prevalentemente al mattino potendo presentarsi a qualsiasi ora e durare anche per tutta la giornata/gravidanza.
    Di solito scompare entro la 14a settimana di gestazione;
  • si manifesta con nausea, vomito, a volte con vertigini e cefalea.
  • non esistono attualmente farmaci efficaci.
  • minimizzate lo stress per quanto possibile.
  • la medicina alternativa suggerisce i braccialetti e l'agopuntura.
  • in alcuni casi estremi nessun rimedio sembra funzionare e sintomi sono piuttosto importanti causando malnutrizione e disidratazione come nel caso del iperemesi gravidica.
    Non esitate a contattare il vostro curante.
  • si consigliano: l'acqua di riso (dopo la bollitura), pasti piccoli e frequenti e spuntini a base di cracker o frutta;
  • evitate alimenti grassi, fritti, cioccolata, dolci a base di creme, caffeina, fumo, l'alcol;
  • usate supplementi di zinco e vitamine del gruppo B6;
  • bevete molta acqua tra i pasti;
  • mangiate lentamente e masticate bene.

Stipsi

  • l'eccesso ormonale durante la gravidanza induce un rilassamento intestinale con successiva comparsa di stitichezza.
    La stipsi e il peso dovuto all'utero in aumento possono portare alla comparsa di varici emorroidarie;
  • spesso scompaiono 3 mesi dopo il parto;
  • si consiglia una dieta ricca di frutta fresca e verdura, frutta secca, tanta acqua;
  • si consiglia il nuoto e qualsiasi altra attività fisica leggera.

Insonnia

  • quasi tutte le gravide hanno difficoltà a dormire;
  • tra le cause: lo sconforto dell'utero in crescita, i movimenti fetali, i crampi muscolari, le minzioni più frequenti e non ultima l'ansia;
  • dormite sul lato con un cuscino tra le ginocchia;
  • rilassatevi prima di addormentarvi (respirazione, yoga, massaggio);
  • un bagno caldo, un bicchiere di latte caldo prima di dormire possono aiutare;
  • praticate una leggera attività fisica durante il giorno;
  • recuperate durante il giorno il sonno perso la notte;

Crampi muscolari

  • muovetevi, camminate; dormite con i piedi più in alto;
  • aumentate l'apporto di acqua, calcio, magnesio, potassio (Polase)

Sessualità

Nel corso della gravidanza si può verificare una vita sessuale difficile o completamente interrotta.
Donne e uomini vengono presi dal timore che la sessualità possa nuocere alla salute della futura madre e al feto.
In realtà non esistono controindicazioni specialmente riguardo le gravidanze in regolare evoluzione.
La cautela è necessaria in casi di pregressa minaccia di aborto, pregressi aborti e si limita ad astenersi dai rapporti soltanto nel primo trimestre di gravidanza specialmente dopo indagini invasive come la villocentesi.
Nel terzo trimestre di gravidanza le limitazioni sono solitamente dovute all'ingombro crescente della pancia.

LIBERATORIA | PRIVACY