Esami Preliminari

Accertamenti preliminari obbligatori per i trattamenti di riproduzione assistita

I soggetti che si rivolgono ad un centro per un trattamento di procreazione medicalmente assistita devono aver effettuato gli accertamenti previsti dal D.M. 10/9/98 in funzione preconcezionale per la donna, l'uomo e la coppia e lo screening per l'epatite B (HBV) e per l'epatite C (HCV) (legge 40/2004 e D.M. 21/7/04).

Prestazioni specialistiche per la donna (D.M. 10/9/98):
  • VIRUS ROSOLIA (Ig G, Ig M) (se non esiste una immunità accertata)
  • TOXOPLASMA (Ig G, Ig M) (se non esiste una immunità accertata)
  • EMOCROMO COMPLETO
  • ELETTROROFORESI EMOGLOBINA (emoblobine anomale : HbS, HbD, HbH, ecc. in caso di riduzione dei volume cellulare medio e di alterazioni morfologiche degli eritrociti)
  • ANTICORPI ANTI ERITROCITI [Test di Coombs indiretto] (in caso di rischio di isoimmunizzazione)
  • ES. CITOLOGICO CERVICO VAGINALE [PAP test] (precedente oltre 18 mesi)
  • VIRUS IMMUNODEF. ACQUISITA [HIV 1-2]
  • GRUPPO SANGUIGNO AB0 e Rh (D)
  • TREPONEMA PALLIDUM [TPHA] [VDRL] [RPR]
Prestazioni specialistiche per l'uomo (D.M. 10/9/98):
  • EMOCROMO COMPLETO (in caso di donna con fenotipo eterozigote per emoglobinopatie)
  • ELETTROROFORESI EMOGLOBINA (emoblobine anomale : HbS, HbD, HbH, ecc. in caso di riduzione dei volume cellulare medio e di alterazioni morfologiche degli eritrociti)
  • VIRUS IMMUNODEF. ACQUISITA [HIV 1-2]
  • GRUPPO SANGUIGNO AB0 e Rh (D)
  • TREPONEMA PALLIDUM [TPHA] [VDRL] [RPR]
Prestazioni specialistiche per la coppia (D.M. 21/7/04):
  • HCV; HBsAg.

Accertamenti consigliati dal nostro centro per i trattamenti di riproduzione assistita.

In seguito all'esperienza professionale decenale maturata nel nostro centro nel campo della riproduzione assitita risultano altamente cosigliati, prima di affrontare un percorso di riproduzione assistita, i seguenti esami citogenetici e ematochimici:

  • CARIOTIPO (coltura di linfociti periferici e cariotipo delle metafasi linfocitarie)
  • FAVISMO (G6PDH)
  • Ricerca delle delezioni del cromosoma Y (analisi delle mutazioni per studio regione AZF del cromosoma Y - per 4 volte - ed estrazione del DNA) in casi con gravi alterazioni del liquido seminale
  • Ricerca mutazioni per fibrosi cistica ( analisi di mutazione del DNA per screening fibrosi cistica - per 3 volte - ed estrazione del DNA)

* Gli esami ematochimici infettivologici devono essere ripetuti ogni 6 mesi.

* Gli esami ematochimici preoperatori ( elettroliti, emocromo, glicemia, colinesterasi, ECG,azotemia, PT, PTT) non devono essere datati oltre i 3 mesi precedenti alla data prevista per il prelievo ovocitario.

* Non devono essere ripetuti i seguenti esami: emogruppo, cariotipo, fibrosi cistica, favismo, stato di immunità nel precedente screening infettivologico.

LIBERATORIA | PRIVACY