Psicologia – Sessuologia

Psicologia

PSICOLOGIA La ripercussione della malattia, di qualunque grado e importanza, sul benessere psichico e emozionale della persona è un elemento di estrema importanza nel processo di cura. Il professionista deve tener conto delle aspettative e delle esigenze del paziente nelle varie fasi diagnostiche e terapeutiche per poter raggiungere la consapevolezza e l’aderenza alle cure. A volte è necessario richiedere un consulto psicologico per “sciogliere i nodi” e per poter consentire al paziente di affrontare con maggiore serenità il percorso di diagnosi e terapia, specie nelle patologie in cui la guarigione non è certa.

Questo può essere il caso delle indagini e dei trattamenti per infertilità, che spesso comportano ripercussioni sulla sfera emotiva dell’individuo e della coppia, ma anche dei disturbi sessuali (vaginismo, deficit erettivo) dove, anche qualora sia possibile individuare cause organiche, è frequente la necessità di avere un supporto psicologico

E’ inoltre possibile che in qualsiasi momento della nostra vita il carico di tensioni personali, lavorative, familiari diventi poco sopportabile e che si renda necessario l’intervento di un professionista in grado di aiutarci ad affrontare i problemi nella giusta misura. Richiedere un consulto psicologica non deve essere vissuto come fallimento o come dichiarazione di malattia mentale ma, piuttosto, come uno strumento per conoscersi, imparare a perdonarsi e a raggiungere un proprio equilibrio e benessere. Così come è consigliabile attuare un programma di prevenzione per patologie organiche, anche nel campo della psicologia, è bene considerare la possibilità di rivolgersi ad un professionista per imparare a migliorare il proprio benessere psichico e a saper gestire/accettare le emozioni

SESSUOLOGIA Il comportamento sessuale secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è una componente essenziale della salute dell’individuo, necessario al fine di raggiungere uno “stato di completo benessere fisico, mentale e sociale”.

La sessuologia si occupa dello studio dei comportamenti sessuali e della cura dei relativi disturbi. È la disciplina che studia gli aspetti medici, psicologici e socioculturali della sessualità e il sessuologo è lo specialista che si occupa di sessuologia nei diversi ambiti applicativi della ricerca e dell’attività clinica. Per raggiungere uno “stato di completo benessere fisico, mentale e sociale” è necessario un costante impegno positivo, rispettoso della sessualità e dei rapporti sessuali, per avere esperienze piacevoli e sicure. Il benessere sessuale è fattore determinante per l’autostima e l’equilibrio personale.

Prendersi cura di sé attraverso l’attenzione alla propria salute sessuale significa migliorare la qualità della propria vita da un punto di vista fisico, mentale ed emotivo.

Le disfunzioni sessuali derivano spesso dall’intrecciarsi di cause organiche, psicologiche e, in buona parte, da stili di vita scorretti. Ma possono interessare anche chi intraprende percorsi di indagine e trattamenti per problematiche legate all’Infertilità. I quali rischiano di compromettere la sfera emotiva e sessuale individuale e di coppia, determinando disturbi sessuali specifici quali calo del desiderio, vaginismo o deficit erettile. Il supporto psico-sessuologico, in questi casi, è fondamentale.

Nei trattamenti proposti, l’obiettivo è il raggiungimento della salute sessuale del paziente attraverso la valutazione delle componenti organiche e psicologiche di ciascuna problematica femminile, maschile e di coppia.

Presso la nostra struttura è possibile richiedere una consulenza psicologica per:

• Ansia/problemi relazionali
• Problemi relazionali della coppia
• disfunzioni sessuali femminili (vaginismo, anorgasmia , calo del desiderio sessuale);
• supporto sessuologico per i problemi connessi a disturbi legati alla menopausa, alla incontinenza urinaria
• disfunzioni sessuali maschili (ansia da prestazione, deficit erettile, eiaculazione precoce e calo del desiderio;
• Consulenza sessuologica per la coppia;
• Colloqui per gestire e affrontare positivamente le possibili criticità della sfera emotiva e sessuale durante il percorso di diagnosi e trattamento per l’infertilità